Metodo Scommesse Podcast - Puntata 2: Eurobet Live Vip, Atalanta e Becker

In questo episodio tratteremo soprattutto una promozione offerta da Eurobet sulle singole Live. E' un bonus rimborso che pochi fanno e che con qualche accorgimento ha molti più PRO che CONTRO
Metodo Scommesse Podcast - Puntata 2

Metodo Scommesse Podcast – Puntata 2: Un altro modo di affrontare le giocate dell’Eurobet Live Vip

Non hai voglia di leggere ascolta l’audio del nostro Podcast!👆

L’Eurobet Live Vip è una promozione offerta da Eurobet e facente parte del  suo Programma Vip (meglio conosciuto come Priority). E’ possibile usufruirne fin dal livello Classic (il più basso) e lo sviluppo della promo potete vederlo all’interno di questo articolo dettagliato.

Oggi parleremo, invece, di come poter sfruttare al meglio questa promo utilizzando anche il metodo punta-punta con Exchange. Prima, però, una premessa. La Eurobet Live Vip non vi fa diventare “milionari”, ma si tratta di una promo che in base al livello può dare dei buoni risultati. Vediamo i PRO e i CONTRO.

Eurobet Live Vip: PRO e CONTRO

Questa promozione arriva solo a chi fa profilazione, ovvero chi gioca costantemente su un bookmaker fino a raggiungere determinati obiettivi che consentono di ricevere bonus personali oppure entrare a far parte di speciali programmi fedeltà che contengono bonus esclusivi. 

Sull’esperienza di gioco reale (perché il Matched Betting si analizza e si spiega operando costantemente sul campo e noi di Metodo Scommesse lo facciamo ogni giorno con i nostri clienti. Qui per provare gratis 14 giorni!) vi mostro i PRO e i CONTRO di questa promozione esclusiva.

PRO

  1. Possibilità di incrementare il bonus Prestige settimanale visti gli alti importi da giocare sul book;
  2. Possibilità di guadagno sia trovando un buon RF% sia sbilanciando il profitto in punta-banca oppure in contropunta;
  3. E’ una promo che viene proposta anche più volte alla settimana dal book.

CONTRO

  1. Bisogna giocare LIVE;
  2. Bisogna avere il budget necessario (almeno 800 euro tra Eurobet e il book di copertura se sei un utente Expert, ad esempio);
  3. Bisogna essere in grado di saper accettare anche un profitto pari a 0 o negativo.

IL METODO PUNTA – PUNTA CON EXCHANGE

Oggi parliamo del metodo punta-punta con Exchange e vi mostro un case study reale. Iniziamo dicendo che il Matched Betting di solito richiede un punta – banca per sfruttare una determinata promo sia che stiamo giocando soldi nostri, sia che stiamo ricevendo un rimborso oppure che stiamo giocando soldi bonus. 

Qualcuno poi utilizza anche il punta-punta, ovvero la copertura su un book “tradizionale”. Pochi (molto pochi) fanno punta-punta con Exchange. E la commissione? Qui voglio arrivare!

La commissione

Vediamo un caso reale. Sabato scorso ho affrontato la promo con un account Master di Eurobet che, come hai visto nell’articolo esplicativo della promozione, richiede una prima giocata (in punta-banca o punta-punta in modalità normale, ovvero con soldi nostri) con 330 euro a quota uguale o inferiore 1.09 per poi farne una seconda con RF 270/60. 

Ho deciso di giocare in live al 30′ minuto di Genoa – Inter (attenzione a giocare in live, è sconsigliato a chi no sia pratico… Meglio durante l’intervallo!) 330 euro su X2 a quota 1.08 contro-puntando il segno 1 su Exchange a quota 13. Ma come ho fatto? Semplice!

Ho preso il calcolatore punta-punta di Robin Odds (qui c’è un codice sconto sull’abbonamento mensile o annuale) e ho inserito i parametri che vedi negli screenshot. Poi ho giocato un RF sulla X (in punta-banca classico) di Lazio – Bologna nell’intervallo per un profitto finale di 14 euro circa. Ora mi interessa che ti concentri sulla giocata in punta-punta con Exchange. Cosa noti di strano? 

Esatto. La quota del segno 1 non è 13 che sarebbe stata quella reale, bensì 12.40 perché è la quota con commissione. Senza di essa avrei una valore sballato. Il calcolo lo farò sulla quota con commissione per avere il profitto reale, ma punterò comunque i 29 euro a quota 13 in Exchange. 

Per capire la quota con commissioni devi applicare il 5% sulla quota Exchange, ovvero 13 – il suo 5% = 12.35. Ti consiglio di usare questa formula, anche se il profitto finale sarà su 12.40. E’ molto più semplice fare il calcolo!

Metodo Scommesse Podcast - Puntata 2 - punta exchange 1
Calcolo effettuato con applicazione del 5% sul vinto

 

Metodo Scommesse Podcast - Puntata 2 - punta exchange 2
Calcolo effettuato con applicazione del 5% sulla quota

Perché giocare un punta su Exchange?

Perché è possibile soprattutto in LIVE trovare delle quote in contro-punta migliori di qualsiasi altro bookmaker ed in questo tipo di promo diventa fondamentale avere una bassa perdita qualificante nella prima giocata e una buona RF% nella seconda giocata.

Metodo Scommesse Podcast – Puntata 2: gli alti e bassi della Dea

L’Atalanta è diventata la prima squadra dopo il Newcastle United a qualificarsi per gli ottavi di finale di Champions League nonostante non abbia ottenuto alcun punto dopo le prime tre partite del girone. 

Poi la storia la conosciamo, con i bergamaschi usciti dal precedente lockdown capaci di raggiungere quasi la finale di Lisbona (poi vinta dal Bayern Monaco sul PSG che aveva battuto proprio i lombardi per il rotto della cuffia dopo essere stato sotto 0-1 fino a pochi minuti dal fischio finale).

papu-gomez-atalanta-metodo-scommesse-podcast-2

Un anno ad Harvard

La squadra è tornata a casa dal Portogallo come se avesse trascorso un anno ad Harvard. I giocatori hanno imparato tanto dal loro viaggio in Champions League.Siamo sicuramente più consapevoli di quello che siamo capaci di fare e ho la sensazione che abbiamo ancora più qualità rispetto agli anni precedenti“, ha detto Gasperini in una recente intervista. 

“La Champions League ci ha aiutato molto”, ha spiegato il capitano dell’Atalanta Papu Gomez.Siamo andati avanti così tanto e stiamo cercando di mantenere gli stessi standard in Serie A”.

L’Atalanta ha vinto per la prima volta in assoluto le prime tre partite di campionato e i 13 gol segnati ne hanno fatto l’inizio più prolifico di una stagione nella massima serie dai tempi del Milan del 1972. Ma ora la Dea è in difficoltà sul suolo natio dopo aver perso in modo malo modo contro Napoli (4-1) e Sampdoria (1-3).

Distrazione Champions o panchina corta?

A parte Timothy Castagne e il prodigio Amad Diallo Traore – che la scorsa stagione ha giocato solo 26 minuti- la squadra è esattamente la stessa. La rosa non si è disgregata durante l’ultima finestra di trasferimento. 

Al contrario, si è rafforzata in ogni reparto. I soldi della Champions League della scorsa stagione, così come i 142 milioni di euro raccolti dalle vendite dei giocatori di punta nell’ultimo anno, hanno permesso all’Atalanta di dare continuità a un gruppo di ragazzi che sta facendo davvero bene. 

I segnali di progresso sono già percepibili, anche se le due battute di arresto fanno suonare un piccolo campanello d’allarme. La testa è alla Champions oppure la panchina è comunque corta post primo lockdown?

Metodo Scommesse Podcast – Puntata 2: Becker ed i suoi trofei

 

Becker è stato dichiarato fallito nel 2017 e si è presentato in tribunale a causa della presunta mancata divulgazione delle informazioni relative al suo patrimonio. Il tribunale di Londra ha detto che avrebbe cercato di nascondere 1,3 milioni di dollari in conti bancari e proprietà. 

Inoltre, avrebbe trasferito ingenti somme di denaro su altri conti, compresi quelli delle sue ex ed attuali mogli, e su azioni di alcune società.

boris-becker-metodo-scommesse-podcast-2

Tuttavia, sono i trofei a cui sicuramente si aggrapperà più disperatamente, nonostante il tribunale ne abbia chiesto la cessione per sanare il debito. Tra questi c’è il trofeo di Wimbledon del 1985, che vinse da diciassettenne nel 1985, anno in cui è diventato il più giovane vincitore di un torneo del Grande Slam di tutti i tempi.

Gli altri trofei elencati sono quelli di Wimbledon del 1989 e degli Australian Open del 1991 e del 1996. Becker, che oggi è un popolare commentatore televisivo, ha accumulato oltre 25 milioni di dollari di premi in denaro nel corso della sua carriera.

Si chiude qui il nostro Metodo Scommesse Podcast – Puntata 2! A presto

Alberto Lattuada

Alberto Lattuada

Project Coordinator di Metodo Scommesse. Sono un esperto di betting e lavoro da oltre due anni fianco a fianco di chi vuole guadagnare con le scommesse e il Matched Betting. Sempre alla ricerca di nuove soluzioni per i clienti, mi sono specializzato anche nel web marketing, nella gestione dei Social Media e nell'arte della Seo. Qualità che mi permettono di capire a fondo le richieste del pubblico, elemento fondamentale per portare avanti un business di successo

Leave a Replay

Lascia una mail e ti invio subito una risposta con i miei pacchetti migliori!

Articoli recenti

alberto-lattuada-metodo-scommesse

Benvenuto!

Sono Alberto Lattuada, fondatore di Metodo Scommesse il primo sito in Italia di assistenza completa al Matched Betting e alle Surebet. Impara insieme a me come aumentare i profitti dei bonus giornalieri e delle scommesse sicure
SCOPRI SUBITO IL MIO

Non sai come rendere profittevole il Matched Betting?

Metodo Scommesse Podcast - Puntata 2: Eurobet Live Vip, Atalanta e Becker​ 1

Stai sprecando il tuo tempo

Scopri come sbloccare da professionista i bonus e
come aumentare i profitti.

✓ Il Matched Betting spiegato in modo semplice

✓ Come sblocco io i bonus dei vari bookmakers

✓ I guadagni generati realmente dal mio sistema di gioco

Scarica la guida che ti spiega la mia filosofia di Matched Betting

Dal 2018 aiutiamo chi fa Matched Betting a massimizzare i profitti. Il Matched Betting e le Surebet non hanno nulla a che vedere con il gioco d’azzardo. Tuttavia è nostro dovere ricordarti che il gioco è vietato ai minori e può creare dipendenza patologica.

© 2020 All Rights Reserved

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *